CAMBIAMENTO CLIMATICO E ATTIVAZIONE SOCIALE. SERENA PELLEGRINO (SINISTRA ITALIANA): PARTE IN ITALIA, IN CONTEMPORANEA A COP 23, #CLIMATECHANGINME. CONFERENZA STAMPA A MONTECITORIO CON “A SUD”

 

Comunicato stampa 9 novembre 2017

CAMBIAMENTO CLIMATICO E  ATTIVAZIONE SOCIALE.
SERENA PELLEGRINO (SINISTRA ITALIANA):  PARTE IN ITALIA, IN CONTEMPORANEA A COP 23, #CLIMATECHANGINME.
 I CITTADINI DEVONO ESSERE COINVOLTI NELLA LOTTA AL CAMBIAMENTO CLIMATICO, LA POLITICA DEVE PUNTARE AL CUORE DEL PROBLEMA, CIOE’ IL FALLIMENTARE SISTEMA FONDATO SUL BUSINESS E NON SULLA VERA ECONOMIA, NORMA DELLA CASA COMUNE.
CONFERENZA STAMPA A MONTECITORIO CON “A SUD”

“ Di fronte alla crisi dell’impegno e della coerenza in materia ambientale dei partiti storici e mentre subiamo la crescente pressione del cambiamento climatico,  i corpi intermedi  ed il loro impegno si rivelano importantissimi,  né è prova il fatto che le associazioni ambientaliste danno molto fastidio, devono compiere tra mille ostacoli un lavoro enorme per diffondere le notizie mentre la grande stampa, collegata come sappiamo solo ad alcuni nomi e cognomi, non fa passare le informazioni.   In particolare, l’apparato mediatico ufficiale non dice che il parlamento ha una committenza, cioè il popolo,  ed il Governo ne ha un’altra, cioè il potere economico e le lobbies, e che quanto più un governo è forte tanto più è oggetto di concrete interferenze da parte delle multinazionali. Destabilizzare l’ architettura istituzionale, affermando in maniera demagogica che le relative articolazioni e livelli di rappresentanza  sono brutti e cattivi, è un regalo inestimabile a chi governa il mercato globale, quello che gestisce il business in rotta di collisione con la norma della casa comune, cioè la reale economia del pianeta, fondata sulle leggi ecosistemiche. La lotta al cambiamento climatico non può prescindere da queste consapevolezze.”
L’ha dichiarato la parlamentare Serena Pellegrino presentando  oggi in conferenza stampa alla Camera dei Deputati, assieme all’on Mirko Busto ( M5S),  in contemporanea all’analoga iniziativa di COP23 a Bonn, la campagna internazionale #ClimateChangingMe, promossa in Italia dall’Associazione A Sud che ha realizzato anche l’istant book intitolato “Trova le Differenze. L’Italia tra il dire e il fare nella lotta ai cambiamenti climatici”, disponibile on line.
“ Lo scopo di azioni come queste, definite oggi di attivazione sociale, che abbiamo convintamente voluto promuovere dalla sede parlamentare, è pienamente condivisibile ed è enorme l’urgenza di realizzarle.  Il tema del cambiamento climatico è lontano dalle persone , è percepito come troppo tecnico, materia da scienziati: invece  – spiega la parlamentare – bisogna rendere tutti consapevoli  di quanto la crisi climatica sia purtroppo assolutamente democratica e coinvolga senza sconti ogni essere vivente sul pianeta, dobbiamo  far riflettere sull’esperienza diretta che ognuno di noi quotidianamente affronta per gestire le conseguenze del cambiamento climatico,  e soprattutto renderci  individualmente partecipi sia delle azioni e dei progetti a contrasto dei diversi fenomeni, sia dei processi decisionali che devono risalire fino al cuore del problema, cioè la trasformazione del modello economico che è la causa principale della crisi del pianeta.”

Privacy Policy | On.Serena Pellegrino, Sinistra Italiana. Tutti i contenuti riservati salvo diversamente indicato. | Credits