Il territorio ha diritto di dire la sua

Prima di dirigermi verso il Comune di Gradisca, alla riunione congiunta indetta dal Sindaco, sono passata dal CIE. Vengo a sapere che uno di loro è ricoverato in ospedale per aver ingerito un quantitativo eccessivo di psicofarmaci ma che per fortuna è fuori pericolo. Comunico alla questura il mio arrivo, il senatore Francesco Russo di… View Article

Un grazie di cuore

Nei giorni scorsi, dopo aver vissuto le vicende del CIE di Gradisca, da dentro e in un periodo dell’anno molto particolare in cui l’Italia intera sembra sopita, devo esprimere un sentito grazie e manifestare la mia stima nei confronti del Presidente della Commissione straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani, Luigi Manconi…. View Article

Un primo passo concreto

Qualcuno oggi ha polemizzato sull’apertura della Camera dei Deputati. Bene, io ringrazio la Presidente della Camera che, con questa “finestra”, mi ha dato l’opportunità di consegnare al Sindacato Ispettivo durante il servizio d’Aula l’interpellanza urgente indirizzata ai Ministri dell’Interno e dell’Integrazione sui fatti accaduti in questi giorni al Centro di identificazione ed espulsione di Gradisca… View Article

Le promesse vanno mantenute

Ieri mi ero spesa con i cosiddetti e impropriamente detti “ospiti” del CIE, attraverso una mail che gli ho fatto recapitare, con una promessa: martedì all’apertura della Camera inoltrerò al Ministro degli Interni e alla Ministra dell’integrazione un’interpellanza per comunicare e chiedere chiarimenti sulle posizioni del governo in merito ai fatti succedutisi negli ultimi giorni… View Article

IN DEMOCRAZIA E’ IMPORTANTE CHE OGNUNO FACCIA LA PROPRIA PARTE.

Finita la manifestazione ognuno è tornato alle proprie case. Giusto così: ognuno deve fare la propria parte. Gli “ospiti” del CIE sono rimasti sui tetti. Le forze dell’ordine rientrati all’interno della struttura in tenuta antisommossa. I rappresentanti delle istituzioni, purtroppo impotenti perché non aventi il titolo dettato da una norma incomprensibile, costretti a rimanere fuori… View Article

DI NUOVO SUI TETTI!

Alla manifestazione di questo pomeriggio svoltasi davanti al CIE di Gradisca, a cui non ho partecipato ma che come altri ho sostenuto per la sua forma di solidarietà verso le parti coinvolte, hanno partecipato gruppi eterogenei. Rappresentanti del consiglio regionale, provinciale di Gorizia e di diversi comuni erano presenti nella loro veste istituzionale. Secondo quanto… View Article

Al CIE di Gradisca un piccolo passo verso la “normalità”: I DIRITTI UMANI NON VANNO IN FERIE

Rientrando a Gradisca, dopo un paio di giorni di assenza, la calma sembra tornata. Alcuni materassi però sono ancora sistemati sopra il tetto; mi auguro ancora per poco perché all’idea che qualcuno possa di nuovo salirci non può che tenerci preoccupati e in allerta. Arrivo, annunciando preventivamente che dopo la mia visita avrei tenuto una… View Article

Un altro arrivo al CARA/CDA di Gradisca

Nonostante le forti tensioni di questi giorni al CARA di Gradisca continuano gli arrivi di immigrati che giungono dall’Africa. Ancora Eritrei quelli che sono arrivati oggi nel primo pomeriggio. Mi sono tenuta informata costantemente con la Questura su come intendessero procedere. Il caso di sabato scorso ha fatto scuola. La mia preoccupazione è che si… View Article

…Oggi è l’Altro giorno e voi, “papaveri”, dove siete stati…

Dopo aver lasciato, ieri sera, il CIE con l’accordo del dirigente della Questura che gli “ospiti” avrebbero potuto rimanere fuori nelle “vasche” c’è stato da parte loro un sospiro di sollievo. Prima di andare via gli ho detto che la nostra fiducia nei loro confronti era totale. Un gruppo, il più nutrito, motivato e attento… View Article

Pagina 50 di 51« Prima...102030...4748495051
Privacy Policy | On.Serena Pellegrino, Sinistra Italiana. Tutti i contenuti riservati salvo diversamente indicato. | Credits