GEMONA. SUMMER SCHOOL EPICENTRO DEI SAPERI. TAVOLA ROTONDA CONCLUSIVA, 29 LUGLIO 2017: INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE DELL’EMERGENZA

GEMONA EPICENTRO DEI SAPERI 2017

Università degli Studi di Udine                          Comune di Gemona 
Laboratorio Internazionale della Comunicazione


TAVOLA ROTONDA DI CONFRONTO SUI TEMI DELLA SUMMER SCHOOL 2017
“INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE: COMUNICARE L’EMERGENZA, RICEVERLA, TRASMETTERLA”

Sabato 29 luglio 2017, dalle ore 9 alle 11
Civica Biblioteca Glemonense “Don Valentino Baldissera” Via dei Conti, 9 33013 Gemona del Friuli (Ud)

Parteciperanno:

On. Serena Pellegrino, vice presidente VIII commissione della Camera dei Deputati (ambiente, territorio e lavori pubblici)
Avv. Guglielmo Cevolin, Presidente Historia, docente di Istituzioni di diritto pubblico (Università degli studi di Udine)
Piero Cargnelutti, giornalista
I corsisti presenteranno il loro percorso di studio al consiglio scientifico della Summer School, ai docenti e pubblico, concludendo così il corso incominciato il 24 luglio e organizzato dall’Università di Udine  in collaborazione con la Deputazione per il Laboratorio Internazionale della Comunicazione di Gemona del Friuli e con il supporto del Comune di Gemona.  5 borse di studio sono state attivate per corsisti residenti nelle aree colpite nel 2016 dalla sequenza sismica Amatrice-Norcia-Visso.

La Summer School si rivolge a diplomati, studenti e laureati di Università italiane e straniere, a operatori dell’emergenza, giornalisti, relatori pubblici, comunicatori, professionisti, tecnici, amministratori sensibili alle tematiche offerte dal corso.

Il corso offre gli strumenti per affrontare l’emergenza sotto gli aspetti della comunicazione: come gestire la comunicazione dell’emergenza all’interno degli operatori e come comunicarla ai media e dai media alla popolazione; gestire a posteriori le comunicazioni inerenti la messa in sicurezza, le azioni di soccorso, recupero e ricostruzione; comunicare le azioni di sostegno e di appoggio alle popolazioni colpite e campagne di solidarietà; costruire un progetto nell’ambito della cultura e della comunicazione che abbia un impatto sul territorio colpito dal terremoto.

Tra i docenti, il giornalista Toni Capuozzo, il presidente dell’Ordine dei giornalisti FVG Cristiano Degano, la responsabile dell’ufficio stampa del Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri Francesca Maffini, l’informatico umanista Tommaso Mazzoli, la PR Operations Manager di Amazon Elena Cottini, il generale Vincenzo Santo, già capo di stato maggiore delle missioni Nato nei Balcani e in Afghanistan, Antonio Pignatto, formatore professionista specializzato in psicologia dell’emergenza e psicotraumatologia, Costantino Cipolla, già docente di Sociologia della salute all’Università di Bologna e autore di testi sulla complessità epistemologica, informazionale e relazionale della web society.

 

Privacy Policy | On.Serena Pellegrino, Sinistra Italiana. Tutti i contenuti riservati salvo diversamente indicato. | Credits